Pages Navigation Menu

APPROVATO NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2011-2013

Raddoppiata pipeline di progetti: oltre 330 MWp di capacità installata nel triennio 2011-2013
 
·         Potenziata l’attività di power generation attraverso joint-venture full equity
·         Rafforzata l’attività di EPC con capacità installata target a 172 MWp nel triennio
·         Ingresso nel 2012 nei business “Energy Saving” e “Mini-Idro”
·         Ricavi target 2013: 195 milioni di Euro 
·         EBITDA target 2013: 28,5 milioni di Euro
·         Il CDA proporrà la distribuzione di un dividendo 2010 con un pay-out ratio compreso tra il 40% e il 45%
 
 
 
Terni, 28 Febbraio 2011

Il Consiglio di Amministrazione di TerniEnergia S.p.A., società attiva nel settore dell’energia da fonti rinnovabili quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, ha approvato in data odierna il piano strategico 2011-2013.

Stefano Neri, Presidente e Amministratore Delegato di TerniEnergia, ha così dichiarato:
Il nostro Gruppo nell’anno appena trascorso ha dimostrato di aver superato brillantemente i target pianificati ottenendo risultati di grande valore che ci hanno indotto ad aggiornare le stime già dichiarate alla fine del 2009. Il nuovo piano strategico 2011-2013 intende proseguire il percorso di crescita intrapreso e rafforzare la diversificazione del business, orientandosi sempre più verso la power generation che ha nel tempo acquisito un peso crescente all’interno del Gruppo. Il nuovo piano prevede di installare nel triennio 2011-2013 una capacità di ulteriori 330 MWp, realizzati attraverso la costruzione di impianti in JV e in Full Equity e confermando l’attività di EPC. Raddoppieremo, dunque, gli obiettivi dichiarati nel precedente piano industriale, mantenendo sotto controllo la solidità finanziaria. In particolare, per il segmento della power generation, la potenza che prevediamo di installare nel prossimo triennio sarà superiore al 50% del totale. Abbiamo innalzato anche i nostri target economici e prevediamo di raggiungere oltre i 190 milioni di euro di fatturato nel 2011, confermando la crescita a tassi sostenuti, sulla scia di un trend positivo che si protrae dall’anno di fondazione della Società.

Linee strategiche
Per il triennio 2011-2013 la Società ha definito le seguenti linee strategiche volte a potenziare la presenza nel settore fotovoltaico:
§    Power Generation in Joint-Venture: nuovo obiettivo di capacità installata nel triennio pari a 172 MWp (44,9 MWp capacità installata al 30 settembre 2010);
§    Power Generation in full equity: costruzione di impianti (100% equity) con obiettivo a 18 MWp di capacità installata;
§    EPC: nuovo obiettivo di capacità installata oltre 140 MWp nel triennio (con e senza la fornitura diretta di pannelli), verso clienti di elevato standing;
§    Ottimizzazione dell’attività di EPC attraverso la vendita sul mercato di centrali fotovoltaiche di grandi dimensioni dopo la messa in esercizio, secondo il modello BOT (build, operate and transfer);
§    Sviluppo dell’attività di EPC e Power Generation in Joint Venture verso l’estero;
§    Acquisizione di quote di società in Italia o all’estero per il rafforzamento dell’attività industriale;
§    Potenziamento delle attività relative all’esercizio e alla manutenzione degli impianti fotovoltaici, volte a generare una linea di ricavi stabile e ad elevata marginalità;
§    Entrata nel 2012 nei business “Energy Saving” e “Mini-Idro”.

Target economico-finanziari
Grazie alla sostenuta crescita degli obiettivi industriali definiti nel piano, la Società punta al raggiungimento nel 2013 di Ricavi pari a 195,0 milioni di euro, che attestano una sensibile crescita dimensionale del Gruppo, e una crescita dell’EBITDA a 28,5 milioni di euro (EBITDA margin 14,6%).
Gli investimenti saranno pari complessivamente nel triennio a 72 milioni di euro finalizzati allo sviluppo di impianti fotovoltaici realizzati in JV paritetiche e in full equity, mantenendo un gearing ratio pari all’unità.

Politica di dividendi
La società conferma la distribuzione del dividendo con un payout ratio compreso tra il 40 e il 45%.

La società incontra la comunità finanziaria Lunedì 28 Febbraio, alle ore 11.00, presso il Four Seasons Hotel di Milano (inizio registrazione ore 10:30). Il materiale di supporto alla presentazione del piano strategico è disponibile sul sito www.ternienergia.com, nella sezione Investor Relations.

Comunicato_28_02_11