Pages Navigation Menu

Bonifica e Decommissioning

TerniEnergia è attiva nel settore della bonifica di suoli e nel decommissioning di impianti industriali. La società è attiva nella filiera del recupero e della commercializzazione delle materie prime secondarie derivanti da bonifiche e decommissioning di impianti industriali (attività operativa da Agosto 2010) e del recupero di metalli ferrosi e non ferrosi da demolizione. Il target industriale è di 9.000 tonnellate/anno di acciai comuni inossidabili. TerniEnergia intende valorizzare la disponibilità infrastrutturale di una elevata capacità di stoccaggio presso il sito di Nera Montoro (circa 7.000 mc di capacità) espandibili a 20.000 mc con un investimento ridotto. TerniEnergia può anche utilizzare la disponibilità di un raccordo ferroviario interno al sito di Nera Montoro e la prossimità con il casello autostradale A1 di Orte (per il successivo smistamento/distribuzione su gomma nel centro-sud Italia) per un’attività a basse emissioni.

TerniEnergia ha condotto una intensa campagna di bonifica dei terreni del sito industriale di Nera Montoro, del disposto della Regione Umbria, che ha previsto un’opera di pre-caratterizzazione dei suoli da bonificare e il decorticamento e rimessa in pristino della viabilità interna (aree asfaltate) e di varie zone industriali.

TerniEnergia ha completato, in particolare, l’esecuzione dei lavori di bonifica dei terreni del sito industriale di Nera Montoro, che si estende su una superficie di 27 ettari, per conto di Italeaf SpA, ai sensi della Determinazione Dirigenziale della Regione Umbria n. 2681 del 20 aprile 2011. In particolare, sono stati effettuati i lavori suddivisi in complessivi 5 lotti e riferiti a opere di pre-caratterizzazione dei terreni da rimuovere, rimozione di porzioni contaminate, smaltimento e recupero, ricopertura delle zone decorticate con idoneo terreno vegetale certificato, ripristino delle coperture in asfalto e/o calcestruzzo, realizzazione di nuove pavimentazioni in conglomerato bituminoso.