Pages Navigation Menu

Comunicato congiunto TerniEnergia – Carispo – Mediocredito Italiano: 6.000.000 di euro per rafforzare lo sviluppo del settore delle energie rinnovabili in Umbria

Un accordo che consentirà di attivare investimenti con importanti ricadute per il territorio, sia sul fronte della produzione di energia da fonti rinnovabili che su quello dell’occupazione e dello sviluppo industriale e produttivo.

Questo l’obiettivo del patto siglato oggi tra Cassa di Risparmio di Spoleto, Mediocredito Italiano – banche del Gruppo Intesa Sanpaolo – e TerniEnergia, società umbra, quotata al MTA di Borsa Italiana dal 2008, che opera nel settore delle energie da fonti rinnovabili ed è attiva particolarmente nel fotovoltaico come fornitore di impianti conto terzi (system integrator) tramite offerta “chiavi in mano” e come realizzatore di impianti conto proprio e per le joint ventures per la produzione di energia (power generator).

Grazie a questo accordo il Gruppo Intesa Sanpaolo, attraverso Mediocredito Italiano, mette a disposizione 6.000.000 di euro a sostegno dei progetti industriali di TerniEnergia finalizzati ad incrementare la realizzazione di impianti nel secondo semestre 2010, cogliendo l’opportunità di poter usufruire di competitive tariffe incentivanti del “Conto Energia” in scadenza al 31 dicembre 2010. Attraverso il finanziamento, inoltre, la Società umbra potrà rafforzare l’attività di power generation tramite la costituzione di nuove joint venture con primari operatori nazionali e internazionali o realizzando in proprio impianti di taglia industriale già collegati alla rete e pienamente operanti.

Un accordo quindi che, grazie alla storica presenza della Cassa di Risparmio di Spoleto come banca di riferimento per il territorio ed alle risorse economiche e specialistiche messe in campo da Mediocredito Italiano, rappresenta un esempio efficace dell’attenzione e dell’impegno che le Banche locali del Gruppo Intesa Sanpaolo possono dedicare al territorio, favorendo investimenti di ampia rilevanza per lo sviluppo dell’economia locale.

Un lavoro di squadra che testimonia l’attività del Gruppo sul territorio: Cassa di Risparmio di Spoleto, che intrattiene i rapporti con il tessuto produttivo ed imprenditoriale locale e valorizza le realtà migliori; l’Area Centro, che mantiene il coordinamento tra Banche locali e Direzione Regionale Toscana ed Umbria di Intesa Sanpaolo; Mediocredito Italiano, che attraverso un presidio professionale e un desk specialistico dedicato agli investimenti in energia da fonti rinnovabili, ottimizza le potenzialità del business delle singole imprese, delle filiere e dei distretti industriali. Una forte interazione che ha consentito di chiudere l’operazione in brevissimo tempo, circa un mese.

TerniEnergia gestirà tutte fasi dell’attività di system integrator per la produzione di energia fotovoltaica, a partire dall’individuazione del sito, alla fase commerciale, di project development e di realizzazione dell’impianto, fino all’installazione, messa in esercizio, telecontrollo e manutenzione. Inoltre, la Società intende rafforzare la propria attività nel segmento della power generation attraverso il modello BOT (build, operate and transfer).

Comunicato_16_07_10

Leave a Comment