Pages Navigation Menu

Dimissioni del consigliere ing. Paolo Ricci. Il Consiglio di Amministrazione nomina consigliere l’avv. Francesca Ricci in adempimento alle c.d. “quote rosa”

Il Consiglio di Amministrazione di TerniEnergia, società quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, attiva nei settori dell’energia da fonti rinnovabili, dell’efficienza energetica e del waste management, riunitosi in data odierna, ha preso atto delle dimissioni del consigliere esecutivo e vice-presidente Ing. Paolo Ricci, rassegnate in considerazione della necessità di garantire il rispetto delle c.d. “quote di genere” e lo ha ringraziato per l’importante e positivo contributo prestato dall’inizio dell’attività a oggi. L’ing. Ricci continuerà a operare nell’ambito del gruppo societario, mantenendo, a mezzo di apposita procura, tutti gli incarichi operativi già assegnategli dal Consiglio di amministrazione in data 7 maggio 2013.
Contestualmente il Consiglio di Amministrazione, in osservanza delle disposizioni introdotte dalla legge 12 luglio 2011 n. 120 in materia di equilibrio tra i generi nella composizione del Consiglio d’Amministrazione e del Collegio Sindacale e tenuto conto di quanto previsto dall’art. 13 dello statuto sociale, ha cooptato come amministratore non esecutivo l’avv. Francesca Ricci.
L’ avvocato Francesca Ricci svolge la propria attività professionale principalmente nei settori del diritto societario e dei mercati finanziari. Il curriculum vitae del nuovo amministratore è disponibile sul sito della società all’indirizzo www.ternienergia.com.