Pages Navigation Menu

Il Presidente e Amministratore Delegato Stefano Neri vince il premio “Ernst & Young Imprenditore dell’Anno” nella categoria “Emerging”

Stefano Neri, Presidente e Amministratore delegato di TerniEnergia, è stato proclamato “Emerging Entrepreneur of the Year” per l’Italia dalla giuria del premio “Ernst & Young L’Imprenditore dell’Anno”, presieduta da Giampiero Cantoni, presidente della Fondazione Fiera Milano, e composta da alcuni Vincitori delle precedenti edizioni insieme a personalità di spicco del mondo economico, istituzionale, accademico e della comunicazione. Il riconoscimento è stato assegnato “per l’eccellenza dei bilanci e delle performance di Borsa in termini di utili netti in valore assoluto, ricavi in valore assoluto, crescita di fatturato annuo e redditività e per aver messo a leva la grande tradizione industriale ternana con le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e dalle energie rinnovabili”. TerniEnergia, leader nazionale del fotovoltaico, settore in cui opera come fornitore di impianti chiavi in mano di taglia industriale (System Integrator), e come produttore di energia elettrica mediante la conversione dell’energia solare (Power Generator), sia tramite le joint venture con EDF EN Italia e altri primari operatori nazionali sia in proprio, da Luglio 2008 è quotata sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana, con una capitalizzazione attualmente superiore a Euro 100 milioni e una performance del titolo da inizio anno del +113,9%*. “Il riconoscimento del Premio Ernst & Young L’Imprenditore dell’Anno – dichiara Stefano Neri – rappresenta un riconoscimento alla crescita impetuosa di TerniEnergia e alla sua capacità di prevedere e prevenire scenari industriali mutevoli, assicurando le condizioni per cogliere velocemente nuove opportunità, in un mercato competitivo e difficile come quello delle energie rinnovabili. Si tratta di risultati ottenuti in team, aggregando capacità imprenditoriali, produttive, tecniche, conoscenze finanziarie e competenze operative e di relazione. Fattori di successo che sono stati costruiti dal management e da tutti i collaboratori della Società. A cinque anni dalla sua costituzione e ad appena due dalla sua quotazione in Piazza Affari, TerniEnergia si è affermata come un caso di eccellenza italiana, rinnovando la grande tradizione produttiva del territorio umbro, attraverso la creatività, la sostenibilità economica e ambientale e la responsabilità sociale, che si è tradotta in un incremento esponenziale dei risultati industriali, del giro di affari, dell’occupazione”. L’iniziativa, giunta in Italia alla quattordicesima edizione, è nata negli Stati Uniti oltre venti anni fa, con l’obiettivo di premiare l’eccellenza, riconoscendo gli imprenditori capaci di tradurre la propria cultura aziendale in elemento positivo di crescita e fattore differenziante per la creazione di valore, anche in contesti di mercato nazionali e internazionali incerti quali quelli attuali, contribuendo allo sviluppo socio-economico del Paese. Anche quest’anno si sono candidati imprenditori alla guida da almeno 3 anni di aziende che nell’ultimo esercizio abbiano registrato un fatturato superiore ai 25 milioni di euro. Un premio ai modelli imprenditoriali di successo, caratterizzati da storie di crescita continua e rapida internazionalizzazione, da strategie vincenti in grado di creare valore e cultura allo stesso tempo, un premio a TerniEnergia che coniuga tutti i punti di forza indispensabili per crescere sui mercati, affermarsi nel settore energetico e competere in maniere vincente: dalla credibilità operativa all’affidabilità economico-finanziaria, dalla valorizzazione del know how aziendale alla capacità di innovare, dalla flessibilità del modello di business all’attenzione all’ambiente, fino alla definizione di nuovi contenuti per i valori tradizionali della cultura d’impresa territoriale.

* fonte MF 21 Novembre 2010

Comunicato_02_12_10