Pages Navigation Menu

L’Assemblea degli Azionisti approva le modifiche statutarie inerenti le “quote rosa”

L’assemblea straordinaria degli azionisti di TerniEnergia, società quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, attiva nei settori dell’energia da fonti rinnovabili, dell’efficienza energetica e del waste management, riunitasi in data odierna sotto la presidenza di Stefano Neri, ha esaminato e approvato all’unanimità l’adeguamento dello Statuto sociale alle disposizioni introdotte dalla legge 12 luglio 2011n. 120 in materia di equilibrio tra i generi nella composizione del Consiglio d’Amministrazione e del Collegio Sindacale, con conseguente modificazione degli artt. 13 e 21 e con l’introduzione dell’art. 28 dello statuto sociale.
Stefano Neri, Presidente e Amministratore Delegato, ha così commentato: “La decisione di sottoporre all’Assemblea degli azionisti l’approvazione delle modifiche allo Statuto introdotte dal recepimento della normativa nazionale sulle cosiddette “quote rosa” è stata assunta dalla società per rafforzare la collegialità e la trasparenza nelle decisioni inerenti la governance. Abbiamo scelto simbolicamente la data di oggi per la convocazione anche per testimoniare i valori di inclusione e responsabilità sociale che TerniEnergia intende perseguire nella sua attività”.