Pages Navigation Menu

Sottoscritto protocollo d’intesa tra Lucos Alternative Energies e Cofely Italia per lo sviluppo di progetti nell’efficienza energetica in Italia

Lucos Alternative Energies S.p.A., attiva nei servizi energetici e controllata da TerniEnergia S.p.A., società quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, e Cofely Italia S.p.A., società industriale leader in Italia e in Europa nel campo dell’efficienza energetica e dei multiservizi tecnologici parte della Branch “Servizi Energia” del gruppo GDF SUEZ, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa (Memorandum of understanding) per lo sviluppo di progetti e la collaborazione commerciale nel settore dell’efficienza energetica in Italia.

In particolare, la partnership, che avrà durata fino al 31 dicembre 2014, prevede l’identificazione di progetti da realizzarsi presso e a favore di clienti privati (quali industrie, società di distribuzione, logistica, ecc.) o pubblici, finalizzati alla riduzione dei consumi energetici primari, quali a titolo esemplificativo:

·           interventi sugli apparati elettrici (sostituzione di motori elettrici e installazione di inverter su motori elettrici; installazione di lampade efficienti, es. sorgenti a sodio ad alta pressione, LED, ecc.; installazione di sistemi di regolazione del flusso luminoso, sistemi di controllo, nonché dispositivi di spegnimento automatico; applicazioni di sistemi di rifasamento);

·           impianti speciali (impiego di collettori solari per la produzione di acqua calda sanitaria; realizzazione di centrali di cogenerazione, micro-cogenerazione, trigenerazione; realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonte rinnovabile, es. solare termico e fotovoltaico, biomasse, ecc., e di sistemi di teleriscaldamento;

·           interventi sugli impianti meccanici (recupero di energia elettrica dalla decompressione del gas naturale; installazione di pompe di calore elettriche per la produzione di acqua calda; processi di miglioramento dell’efficienza energetica negli usi termici; realizzazione di impianti di efficientamento dei cicli produttivi industriali, es., impianti di recupero fumi, ecc.; installazione di condizionatori ad aria esterna ad alta efficienza; sostituzione di scalda-acqua elettrici con scalda-acqua a gas ad alta efficienza;

·           interventi sull’involucro edilizio (isolamento termico delle pareti e delle coperture; sostituzione di vetri semplici con vetri a bassa trasmittanza e basso emissivi; vetri a controllo solare selettivo, schermature, ecc.).

·           gestione pluriennale degli impianti energetici dei clienti privati o pubblici, la cui durata sarà di volta in volta concordata.
I progetti saranno realizzati con le seguenti modalità:

·           “Finanziamento Tramite Terzi”: Cofely e Lucos effettuano l’investimento per la progettazione e realizzazione dell’impianto, assumendone la gestione e garantendo i risparmi energetici, che sono ripartiti con il cliente;

·           Intervento di realizzazione “chiavi in mano” o di “EPC” e “O&M” (Engineering, Procurement and Construction, Operations and Maintenance): il cliente effettua l’investimento, affidando a Cofely e Lucos le attività di progettazione dell’intervento, acquisto dei materiali ed esecuzione dei lavori, gestione e manutenzione dell’impianto.

Il protocollo d’intesa prevede che Cofely e Lucos concorderanno di volta in volta le modalità pratiche di implementazione dei progetti, ivi inclusa l’opportunità di creare veicoli societari ad hoc per ciascuna iniziativa, ed il reperimento delle risorse finanziarie – equity e debito – necessarie, definendo altresì la ripartizione dei compiti e dei mezzi, l’impiego delle risorse, e la regolazione dei rapporti con le parti correlate, a seconda delle caratteristiche dei progetti e dei clienti individuati.

Stefano Neri, Presidente ed Amministratore Delegato di TerniEnergia, ha così commentato:
“Con questa partnership si integrano competenze specifiche già esistenti nel settore dell’efficienza energetica di scala industriale, dando vita a un’alleanza strategica capace di soddisfare le esigenze del mercato. Lucos e Cofely opereranno in maniera coordinata, potendo scegliere liberamente le migliori soluzioni senza vincoli tecnologici, per raggiungere nel modo più eficace gli obiettivi del 20-20-20 posti dall’Unione Europea. L’alleanza, inoltre, consentirà di applicare nei settori dell’industria e della pubblica amministrazione metodologie innovative, che si basano però sulla esperienza consolidata da entrambe le società e da TerniEnergia nei rispettivi settori di riferimento. Obiettivo dell’accordo è quello di favorire la nascita di un nuovo modello industriale dell’energy saving in Italia, cogliendo con tempestività anche le opportunità offerte dal contesto nazionale e dalle recenti normative tese a promuovere l’efficienza energetica”.

Lucos Alternative Energies, dotata di una rete commerciale specializzata e focalizzata sulle principali regioni del Centro-Nord Italia e di una struttura ingegneristica dedicata, è attiva (direttamente e attraverso proprie partecipate) nel settore dell’efficienza energetica con controparti pubbliche e private, attraverso l’offerta di servizi Energy Saving Company (ESCO) ed è controllata da TerniEnergia. Nel settore dell’efficienza energetica, Lucos Alternative Energies ha realizzato, tra gli altri, interventi di risparmio energetico nella pubblica illuminazione in diversi Comuni italiani e ha creato alleanze e partnership con operatori del settore e selezionati fornitori per accedere a progetti e gare pubbliche di medio-grande dimensione. Ha, inoltre, sviluppato uno specifico know-how e una “pipeline” di progetti replicabili.

Cofely è la nuova marca dei servizi energetici di GDF SUEZ. In Italia, la fusione tra Cofathec ed Elyo Italia ha dato vita dal 1° dicembre 2009 a Cofely Italia, il numero uno dei servizi energetici in Italia. Cofely progetta, realizza e gestisce soluzioni che consentano alle imprese e alle comunità a utilizzare meglio l’energia e ridurre il loro impatto ambientale. Società specializzata in servizi per l’efficienza energetica e ambientale Cofely si impegna nel tempo per:

·           migliorare le prestazioni energetiche e ambientali degli edifici;

·           la produzione, gestione e distribuzione delle energie locali e rinnovabili;

·           l’Integrazione dei servizi.

In Italia, Cofely conta 2.600 dipendenti e 50 sedi su tutto il territorio. Cofely fa parte della GDF SUEZ Energy Services, leader europeo nel multi-servizio tecnologico, con un fatturato di 14 miliardi di euro nel 2008 e 80.000 dipendenti. GDF SUEZ Energy Services è una delle sei linee di business di GDF SUEZ, uno dei leader a livello mondiale nell’energia.

Comunicato_04_11_11