Pages Navigation Menu

TERNIENERGIA: apre cantieri in Grecia per 10 MWp in partnership con utility europea

TerniEnergia S.p.A., società attiva nel settore dell’energia da fonti rinnovabili quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, comunica che in data odierna sono in avanzata fase di realizzazione 8 impianti fotovoltaici di taglia industriale per una potenza complessiva di 30 MWp nella regioni Lazio, Puglia, Calabria e Sicilia e in Grecia. Gli 8 impianti sono realizzati per conto di clienti terzi, in particolare utility di rilevanza europea e loro società veicolo, tutti senza la fornitura dei pannelli.

In particolare si segnalano 2 impianti di rilevanza internazionale, realizzati rispettivamente per conto delle società veicolo (SPV) Chamolio SA e Agrilia Baka SA, entrambe controllate al 100% da una primaria utility europea, ciascuno della potenza installata di circa 5 MWp.

L’ing. Paolo Ricci, consigliere di amministrazione con delega allo sviluppo e ai progetti internazionali, ha così commentato:
L’operazione si inserisce nel quadro delle direttrici strategiche del nuovo Piano industriale 2011-2013 di TerniEnergia, presentato alla fine del mese di settembre scorso, che prevede l’avvio del processo di internazionalizzazione sul business EPC fotovoltaico attraverso accordi con partner operanti nel settore Utility di rilevanza europea. Va sottolineato che, pur prevedendo un intervento industriale in un territorio come quello della Grecia al centro di una situazione finanziaria problematica, i contratti sottoscritti da TerniEnergia sono garantiti dall’elevato standing della Utility che controlla le due società veicolo, eliminando le incognite connesse al “rischio Paese””.

Comunicato_12_12_11