Pages Navigation Menu

TERNIENERGIA CRESCE IN SUDAFRICA

Accordo con primaria utility italiana per la realizzazione di due impianti fotovoltaici nella Repubblica del Sudafrica per una potenza complessiva installata di 148,5 MWp

  • La subsidiary TerniEnergia Project PTY Ltd ha sottoscritto 2 accordi quadro per l’attività di EPC con fornitura di pannelli e inverter per Euro 147 milioni 
  • Nella realizzazione dei due impianti verrà utilizzata interamente tecnologia “Made in Italy”
  • Aggiornamento del calendario Eventi Societari 2013: il 12 Novembre si terrà il CDA per l’approvazione del resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2013

 

Terni, 31 Ottobre 2013

TerniEnergia, società attiva nei settori dell’energia da fonti rinnovabili, dell’efficienza energetica e del waste management, quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, nell’ambito del processo di internazionalizzazione del business EPC fotovoltaico, ha sottoscritto due accordi quadro con una primaria utility italiana per la realizzazione di impianti fotovoltaici di taglia industriale della potenza complessiva di 148,5 MWp in Sudafrica.

In particolare, gli accordi – divenuti effettivi a seguito dell’aggiudicazione dello status di preferred bidder del committente – costituiscono la base negoziale dei due progetti e prevedono la realizzazione da parte di TerniEnergia Project PTY Ltd, subsidiary sudafricana di TerniEnergia S.p.A., di due impianti fotovoltaici con la formula “EPC contract” (chiavi in mano) con la fornitura di pannelli e inverter, rispettivamente in località Paleisheuwel per 82,5 MWp e in località Tom Burke per 66 MWp di potenza installata e per un corrispettivo totale di circa ZAR 2 miliardi corrispondenti, al cambio attuale, a Euro 147 milioni circa. Il crono-programma dei cantieri prevede l’apertura entro il mese di agosto 2014 e il completamento dei lavori entro il mese di agosto 2015.

Stefano Neri, Presidente e Amministratore Delegato di TerniEnergia, ha così commentato:

Questo importante riconoscimento internazionale della nostra Società, ottenuto in una gara estremamente competitiva, che ha visto la partecipazione delle più importanti realtà mondiali nel settore fotovoltaico, è una testimonianza della validità della stretta collaborazione che si è venuta a determinare in questa occasione tra aziende nazionali. Il ruolo di driver nella selettiva procedura di gara svolto da un soggetto italiano leader nel settore delle energie rinnovabili a livello mondiale, ha permesso di conseguire un risultato di particolare rilevanza economica e industriale in Sudafrica, che è uno dei Paesi più promettenti per lo sviluppo della green economy. Il nostro obiettivo è che questo “sistema nazionale”, che copre l’intera filiera dalla produzione dei pannelli e degli inverter fino alla completa realizzazione e al collegamento alla rete degli impianti, possa continuare ad essere adottato e a consentire successi in altri progetti e in altri Paesi nel mondo”.

TerniEnergia comunica, altresì, che, a integrazione del Calendario degli Eventi Societari 2013 diffuso lo scorso 1 Febbraio, il Consiglio di Amministrazione per l’approvazione del resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2013 si terrà in data martedì 12 Novembre 2013.