Pages Navigation Menu

TERNIENERGIA: l’assemblea approva il bilancio 2011 e la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0.19 p.a.

·         Approvato all’unanimità il bilancio al 31 dicembre 2011
·         Approvata la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,19 p.a.
·         Approvata la Prima Sezione della Relazione sulla remunerazione prevista dall’art. 123-ter del TUF
·         Approvato l’adeguamento del compenso della società di revisione
 
 
L’assemblea degli azionisti di TerniEnergia, società attiva nel settore dell’energia da fonti rinnovabili quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, riunitasi in data odierna sotto la presidenza di Stefano Neri, ha esaminato e approvato all’unanimità il progetto di bilancio e preso atto della presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2011.
Risultati del gruppo TerniEnergia
Ricavi netti consolidati ammontano a Euro 169,8 milioni con un incremento del 70% (Euro 99,9 milioni al 31/12/2010) attribuibile all’ottimo andamento della gestione operativa. Il Gruppo ha consolidato la propria leadership nel segmento EPC per la fornitura “chiavi in mano” di impianti fotovoltaici di media e grande dimensione, realizzando 43 nuovi impianti per una potenza complessiva di 75,7 MWp, in linea rispetto alla potenza installata nel 2010 (77,2 MWp), ma con un consistente incremento della potenza media degli impianti (1,76 MWp rispetto a 0,98 MWp nel 2010). La produzione degli impianti di proprietà, alcuni dei quali entrati in esercizio nel corso del periodo, è stata pari a oltre 63 milioni di kWh. Per il 2012, gli impianti realizzati garantiranno una produzione di oltre 80 milioni di kWh.
Il margine operativo lordo (EBITDA), pari a Euro 15,2 milioni, registra un incremento del 4% rispetto all’esercizio precedente. La variazione positiva dell’EBITDA è stata ottenuta, nonostante la lunga fase di incertezza normativa precedente all’approvazione del 4° Conto Energia, grazie alle rilevanti azioni manageriali in termini di ottimizzazione degli investimenti, incremento delle efficienze e risparmi di costo attuate dal Gruppo.
Il risultato operativo (EBIT) è pari ad Euro 13,2 milioni (Euro 13,8 milioni al 31/12/2010), dopo ammortamenti ed accantonamenti per Euro 2 milioni.
L’Utile netto di periodo ammonta a Euro 9,05 milioni, +0,3% rispetto al 2010 (Euro 9,02 milioni).
La Posizione Finanziaria Netta è pari a Euro 35,8 milioni (Euro 34,4 milioni al 30/09/2011). La variazione rispetto a Euro 5,7 milioni al 31 dicembre 2010, è legata soprattutto al sostegno degli investimenti in “full-equity” (la PFN rimane molto limitata rispetto al volume totale di installazioni e agli investimenti in impianti “full equity” effettuati nel 2011 e pari a Euro 28 milioni). Il gearing ratio (PFN/Patrimonio Netto) è pari a 1,1.
Risultati di TerniEnergia S.p.A.
I ricavi netti si attestano a Euro 197,8 milioni (Euro 126,6 milioni al 31/12/2010). Il margine operativo lordo (EBITDA) è pari a Euro 16,6 milioni (Euro 20,9 milioni al 31/12/2010). Il risultato operativo (EBIT) è pari a Euro 14,7 milioni (Euro 20,4 milioni al 31/12/2010). Il risultato netto è pari a Euro 7,9 milioni (Euro 12,8 milioni al 31/12/2010).
Dividendo
L’Assemblea degli Azionisti ha, altresì, approvato la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,19 per azione ordinaria (di pari valore rispetto al dividendo distribuito nel 2011) al lordo delle ritenute di legge. Il dividendo sarà messo in pagamento, tramite gli intermediari autorizzati, il 24 maggio 2012, con stacco della cedola n. 3 in data 21 maggio 2012.
Relazione sulla Remunerazione ex art. 123-ter D. Lgs. 58/98
L’assemblea ha approvato la Relazione sulla remunerazione degli Amministratori e dei  Dirigenti con responsabilità strategiche prevista dall’art. 123-ter del D. Lgs. 58/98.
Adeguamento del compenso della società di revisione
L’assemblea, infine, ha approvato, all’unanimità, l’adeguamento del compenso, esclusivamente per l’anno 2011,  della Società di Revisione PricewaterhouseCoopers, che, ha sostenuto un maggior impiego di risorse a seguito dell’acquisizione di Lucos Alternative Energies S.p.A. da parte di TerniEnergia S.p.A.

Comunicato_23_04_12