Pages Navigation Menu

TerniEnergia ottiene l’autorizzazione unica per il piú grande parco eolico della Regione Umbria

L’impianto eolico sarà costituito da 6 aerogeneratori per una potenza complessiva fino a 18 MW

Nel 2008 la società ha realizzato 41 impianti fotovoltaici per 11 MW di potenza complessiva, e punta a installare altri 22 MW nel 2009

Terni, 26 gennaio 2009 – Il Comune di Stroncone (TR) ha rilasciato a TerniEnergia, società attiva nel campo dell’energia da fonti rinnovabili, tra i principali system integrator in Italia nel settore fotovoltaico e quotata sul Mercato Expandi di Borsa Italiana, l’Autorizzazione Unica per la realizzazione del più grande parco eolico della regione Umbria.

L’impianto, che prevede l’installazione di 6 aerogeneratori per un massimo di complessivi 18 megawatt di potenza, sarà realizzato in località “Colle Ventatoio” nella frazione di Vasciano del comune di Stroncone.

La società può dunque procedere all’inizio dei lavori per la costruzione del suo primo impianto eolico, inaugurando la propria iniziativa in questo settore. L’avvio dei lavori di costruzione è previsto entro l’estate.

“L’autorizzazione alla costruzione dell’impianto di Colle Ventatoio rappresenta il primo passo della nostra crescita nel settore eolico”, 
ha dichiarato Stefano Neri, presidente di TerniEnergia, che aggiunge: “Nel nostro Paese la produzione di energia eolica presenta un potenziale ancora molto interessante e TerniEnergia, forte di una notevole esperienza nel fotovoltaico, intende cogliere questa opportunità, sviluppando la propria attività anche in questo ambito, come previsto dal piano industriale”.