Pages Navigation Menu

TERNIENERGIA: tra le finaliste dell’European Business Awards 2012 nella prestigiosa categoria delle Società fortemente impegnate nell’innovazione e nello sviluppo sostenibile

TerniEnergia, società attiva nel settore dell’energia da fonti rinnovabili quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, è orgogliosa di annunciare di essere stata selezionata tra le 30 finaliste nazionali per i premi European Business Awards per il 2012/13. In particolare, TerniEnergia concorre nella categoria di maggiore prestigio “The Infosys Business of the Year Award”, riservata alle Società europee con fatturato superiore a Euro 150 Milioni che si sono contraddistinte per l’impegno profuso in materia di sviluppo sostenibile, ottimi risultati finanziari, e leadership di mercato. 
L’European Business Awards, totalmente indipendente, è supportato da organizzazioni fortemente impegnate nella promozione di obiettivi aziendali, a tutti i livelli, per lo sviluppo economico, industriale e ambientale europeo.
Impegnati nella valutazione di oltre 15.000 delle aziende, le più innovative e imprenditoriali in Europa, i giudici hanno dovuto fronteggiare un lavoro immenso secondo il programma dell’evento di quest’anno. Per il 2012/13 sono state solo 627 le aziende che hanno superato il processo di valutazione iniziale per diventare i Finalisti nazionali nei loro rispettivi paesi. Tra le aziende selezionate per l’Italia figura anche un’altra società della nostra regione, la Umbra Cuscinetti S.p.A..
Stefano Neri, Presidente e Amministratore delegato di TerniEnergia, ha così dichiarato:
“Per TerniEnergia si tratta di un altro importante riconoscimento della leadership conseguita a livello nazionale nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica. Dopo l’assegnazione del premio “Emerging Entrepreneur of the Year” per l’Italia, riconosciuto dalla giuria di “Ernst & Young L’Imprenditore dell’Anno” e dopo essersi classificata al primo posto tra le imprese italiane e al 49mo posto tra 500 imprese di Europa, Africa e Medio Oriente (quarta assoluta nel settore Greentech), grazie a un aumento del fatturato negli ultimi 5 anni del 2,595%, nell’ambito del prestigioso riconoscimento Deloitte Technology Fast 500 EMEA, la nostra Società riceve un nuovo, importante e prestigioso Oscar a livello europeo. Siamo convinti che la giuria dell’European Business Awards, oltre ai risultati economici conseguiti in questi anni, abbia tenuto conto anche dell’unicità del modello di business di TerniEnergia, che la rende un player senza eguali nelle strategie ambientali UE. Grazie a una politica di diversificazione delle attività e alla piena indipendenza tecnologica, TerniEnergia si configura infatti come l’unico player nazionale attivo nei tre segmenti del “Pacchetto Clima” dell’Unione Europea con 216,4 MWp di energia rinnovabile prodotta, 200 milioni di kWh risparmiati e una riduzione delle emissioni in atmosfera superiore ai 2,4 milioni di CO2. L’essere stati inseriti tra i 30 finalisti, “campioni” dell’industria italiana in Europa, ci spinge a perseguire con grande determinazione anche il progetto di fusione per incorporazione di TerniGreen, che abbiamo appena annunciato, e che rappresenta un elemento strategico per dare vita al primo pure player della “Green Economy” quotato in Italia, integrando in modo orizzontale attività ad elevato valore tecnologico e competenze nel settore dell’energia pulita, dell’efficienza energetica, del recupero di materia e di energia”.
Adrian Tripp, CEO degli European Business Awards ha affermato:
Questo è il primo anno in cui gli European Business Awards si sono svolti con una prima fase che ha nominato i Finalisti nazionali. Questo nuovo processo di selezione è stato introdotto per due motivi principali: prima di tutto dà ai concorrenti maggiori opportunità di far sì che i risultati che hanno raggiunto possano essere riconosciuti dalle altre aziende, dai politici e dai media delle loro stesse nazioni; la seconda ragione è che in questo modo è più facile per i giudici accedere alle informazioni relative alle organizzazioni concorrenti, e poter quindi definire un giudizio accurato su quelle che sono veramente le migliori aziende europee. Nel ruolo di organizzatori della competizione, siamo convinti che questa sia la strategia migliore che fa diventare, ancora di più, l’evento European Business Awards la competizione più rispettata e significativa nella determinazione delle migliori aziende europee“.
   Dopo delle rigorose presentazioni individuali valutate direttamente da una giuria di esperti, le aziende premiate con lo status di Ruban d’Honneur saranno premiate, e i nomi dei vincitori complessivi saranno svelati durante la cerimonia e il Gala di premiazione delle migliori aziende europee che si svolgerà nell’aprile 2013.