Si fa riferimento alla richiesta di Consob datata 12 giugno 2018 – formulata ai sensi dell’articolo 114, comma 5, del D. Lgs n. 58/1998 in sostituzione degli obblighi di informativa fissati con la precedente nota del 13 dicembre 2017 – di diffondere al mercato, entro la fine di ogni mese, un comunicato stampa contenente le seguenti informazioni aggiornate alla fine del mese precedente:

  1. a) la posizione finanziaria netta di TerniEnergia S.p.A. (la “Società” o l“Emittente”) e del Gruppo TerniEnergia, con l’evidenziazione delle componenti a breve separatamente da quelle a medio e lungo termine;
  2. b) le posizioni debitorie scadute della Società e del Gruppo TerniEnergia ripartite per natura (finanziaria, commerciale, tributaria, previdenziale e verso dipendenti) e le connesse eventuali iniziative di reazione dei creditori (solleciti, ingiunzioni, sospensioni nella fornitura ecc);
  3. c) le principali variazioni intervenute nei rapporti verso parti correlate dell’Emittente e del Gruppo TerniEnergia rispetto all’ultima situazione finanziaria annuale o semestrale approvata ex art. 154-ter del TUF;

e di integrare le relazioni finanziarie annuali e semestrali e i resoconti intermedi di gestione, ove pubblicati su base volontaria, nonché, laddove rilevanti, i comunicati stampa aventi ad oggetto l’approvazione dei suddetti documenti contabili con le seguenti ulteriori informazioni in merito a:

  1. d) l’eventuale mancato rispetto dei covenant, dei negative pledge, e di ogni altra clausola dell’indebitamento del Gruppo TerniEnergia comportante limiti all’utilizzo delle risorse finanziarie, con l’indicazione a data aggiornata del grado di rispetto di dette clausole;
  2. e) lo stato di implementazione di eventuali piani industriali e finanziari del Gruppo TerniEnergia, con l’evidenziazione degli scostamenti dei dati consuntivi rispetto a quelli previsti;

nonché di fornire ogni altra informazione utile per un compiuto apprezzamento dell’evoluzione della situazione societaria. TerniEnergia rende note le suddette informazioni al 30 Novembre 2019, tramite il presente comunicato stampa, come richiesto da parte dell’Autorità di Vigilanza.

 

INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO DELLA SOCIETA’ E DEL GRUPPO, CON EVIDENZIAZIONE DELLE COMPONENTI A BREVE, MEDIO E LUNGO TERMINE

 

Posizione Finanziaria Netta TerniEnergia SpA:

  30 Novembre  31 Dicembre
(in Euro)  2019  2018
     
Cassa (71.825) (36.525)
Conti corrente bancari disponibili (291.762) (912.157)
Liquidità (363.588) (948.682)
Debito Obbligazionario 3.714.369 26.462.387
Debiti bancari correnti (scoperto di c/c) 2.145.572 9.422.074
Debiti bancari correnti (anticipazione) 0 4.701.578
Debiti finanziari verso altri finanziatori 92.805 2.010.927
Quota corrente leasing 89.127 84.995
Passività per contratti di locazione (ex IFRS 16) 62.689  
Finanziamenti a breve termine 2.740.264 20.606.509
Debiti /(Crediti) finanziari (1.429.962) (1.429.962)
C/c intersocietario   23.013
Indebitamento finanziario corrente 7.414.864 61.881.521
     
Indebitamento finanziario netto corrente 7.051.276              60.932.840
     
Debito Obbligazionario 22.368.643  
Finanziamento non corrente 29.661.889  
Debiti finanziari verso Soc Leasing 837.545 912.182
Passività per contratti di locazione (ex IFRS 16) 75.575  
     
Indebitamento finanziario netto non corrente 52.943.652 912.182
     
Indebitamento finanziario netto complessivo 59.994.928 61.845.022
     

 

Posizione Finanziaria Netta Gruppo TerniEnergia:

  30 Novembre 31 Dicembre
(in Euro)  2019  2018
     
Cassa (71.825) (53.422)
Conti corrente bancari disponibili (1.815.308) (2.584.796)
Liquidità (1.887.134) (2.638.218)
Debito Obbligazionario 3.714.369 26.462.387
Debiti bancari correnti (scoperto di c/c) 2.211.019 12.480.506
Debiti bancari correnti (anticipazione) 2.583.755 4.701.578
Debiti finanziari verso altri finanziatori 92.805 2.520.804
Quota corrente leasing 89.127 84.995
Passività per contratti di locazione (ex IFRS 16) 418.257  
Finanziamenti a breve termine 2.740.264 20.824.918
Debiti /(Crediti) finanziari (154.838) (154.838)
Indebitamento finanziario corrente 11.694.757 66.920.352
 
Indebitamento finanziario netto corrente 9.807.623                 64.282.133
 
Debito Obbligazionario 22.368.643  
Finanziamento non corrente 29.661.889 21.003
Debiti finanziari verso Soc Leasing 837.545 912.182
 Passività per contratti di locazione (ex IFRS 16) 639.019
     
Indebitamento finanziario netto non corrente 53.507.096                      933.185
 
Indebitamento finanziario netto complessivo 63.314.719                 65.215.318

 

POSIZIONI DEBITORIE SCADUTE DEL GRUPPO RIPARTITE PER NATURA E CONNESSE EVENTUALI INIZIATIVE DI REAZIONE DEI CREDITORI DEL GRUPPO

SITUAZIONE SCADUTO AL 30.11.2019 – TERNIENERGIA SPA
Scaduto TerniEnergia Scaduto da meno di 6 Mesi Scaduto da oltre 6 mesi TOTALE
Valori in euro      
Debiti Commerciali 2.536.645 2.459.440 4.996.085
Debiti Tributari 27.237 54.474 81.711
Debiti Previdenziali 49.772   49.772
Debiti per ritenute IRPEF  296.050  184.381  480.431
Debiti v/Leasing e Mutui 844.137 55.919 900.056
TOTALE 3.753.842 2.754.214 6.508.055

  

SITUAZIONE SCADUTO AL 30.11.2019 – GRUPPO TERNIENERGIA SPA
Scaduto da meno di 6 Mesi Scaduto da oltre 6 mesi TOTALE
Valori in euro      
Debiti Commerciali 3.312.897 2.720.614 6.033.510
Debiti Tributari 273.873 1.505.863 1.779.736
Debiti previdenziali 423.858 0 423.858
Debiti per ritenute IRPEF 1.401.261 1.186.476 2.587.737
Debiti v/Leasing e Mutui 844.137 55.919 900.056
TOTALE 6.256.026 5.468.872 11.724.898

 

INIZIATIVE CREDITORI AL 30.11.2019    
Descrizione Numero Pratiche IMPORTO (Euro)
ACCORDO RATEALE 44 1.571.422,56
ACCORDO TRANSATTIVO 2 219.000,00
DECRETO INGIUNTIVO 1 2.456,88
DIFFIDA 51 710.779,54
 Totale   2.503.658,98

(*) per n. 1 decreti ingiuntivi (per un valore complessivo di Euro 2 mila) è stato raggiunto un accordo per un pagamento rateale.   

LE PRINCIPALI VARIAZIONI INTERVENUTE NEI RAPPORTI VERSO PARTI CORRELATE

Non vi sono variazioni significative intervenute nei rapporti verso parti correlate della Società e del Gruppo rispetto all’ultima relazione finanziaria semestrale approvata.

 

DICHIARAZIONE DEL DIRIGENTE PREPOSTO ALLA REDAZIONE DEI DOCUMENTI CONTABILI SOCIETARI

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, dott. Filippo Calisti, dichiara, ai sensi del comma 2 dell’articolo 154-bis del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.