Ricevuta offerta vincolante per l’acquisto di asset fotovoltaici per equity value complessivo massimo di Euro 16,6 milioni

Ricevuta offerta vincolante per l’acquisto di asset fotovoltaici per equity value complessivo massimo di Euro 16,6 milioni

2018-03-20T16:55:19+00:0018.12.2017|Comunicati Stampa, News|
  • La proposta riguarda alcuni degli impianti non strategici detenuti dalle SPV partecipate Energia Alternativa, Soltarenti, Guglionesi e Solter
  • La proposta riguarda 17 impianti fotovoltaici per una potenza complessiva installata di 16,8 MW
  • La transazione prevede l’assunzione da parte dell’acquirente di debiti finanziari legati agli impianti per un massimo di Euro 41,7 milioni circa
  • Via libera dal Consiglio di Amministrazione alla finalizzazione dell’operazione

TerniEnergia, società quotata sul segmento Star di Borsa Italiana e parte del Gruppo Italeaf, annuncia di aver ricevuto da un primario operatore di investimento internazionale nel settore fotovoltaico un’offerta vincolante per l’acquisto di alcuni impianti fotovoltaici per complessivi 16,8 MW, detenuti dalle SPV (Special purpose vehicle) Energia Alternativa Srl, Soltarenti Srl, Guglionesi Srl e Solter Srl.

La transazione, dalla quale si attende un incasso complessivo massimo di circa Euro 16,6 milioni, prevede anche l’assunzione da parte dell’acquirente di debiti finanziari legati agli impianti per un massimo di complessivi Euro 41,7 milioni circa. Il signing-date dell’operazione è previsto entro il 31 gennaio 2018, mentre il pagamento avverrà al momento del closing. Il closing dell’operazione è soggetto, fra le altre condizioni, alla accettazione formale da parte dei soci delle SPV e all’ottenimento (qualora necessario) dell’assenso da parte di istituti di credito, sotto forma di waiver, alla cessione degli asset fotovoltaici. Il closing è altresì soggetto ad altre condizioni di natura tecnico-finanziaria, tipiche di questo tipo di operazioni.

L’incasso atteso di competenza di TerniEnergia al momento del closing potrà essere corrispondente alla totalità del corrispettivo finale, al netto di circa 1,5 MWp sui 16,8 complessivi. Ciò in ragione di crediti pregressi che la Società vanta nei confronti dei soci di alcune delle SPV partecipate e detentrici degli impianti oggetto dell’operazione.

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato in data odierna di procedere alla finalizzazione dell’operazione conferendo mandato al Presidente e Amministratore Delegato Stefano Neri per procedere alle fase ulteriori dell’operazione, compreso il closing.

Per TerniEnergia l’operazione rappresenta un importante avanzamento nella fase di transizione per il riposizionamento strategico del Gruppo, già annunciato al mercato in data 24 ottobre 2017, e che prevede l’alienazione di partecipazioni non di controllo relative a impianti fotovoltaici non strategici, legati principalmente alla attività core del recente passato.

Condividi con un amico

Hi, this may be interesting you: Ricevuta offerta vincolante per l’acquisto di asset fotovoltaici per equity value complessivo massimo di Euro 16,6 milioni! This is the link: https://www.ternienergia.com/received-a-binding-offer-for-the-purchase-of-pv-assets-for-a-total-equity-value-of-up-to-euro-16-6-million/

Utilizziamo i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito, per acconsentire clicca sul bottone o continua la navigazione facendo scorrere la pagina. Per saperne di più leggi la nostra cookie policy.