L’Assemblea approva il bilancio 2017; nomina di Paolo Piccini come amministratore indipendente

L’Assemblea approva il bilancio 2017; nomina di Paolo Piccini come amministratore indipendente

2018-06-14T14:35:14+00:00 14.06.2018|Comunicati Stampa, News|
  • Approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2017
  • Approvata la Prima Sezione della Relazione sulla remunerazione prevista dall’art. 123-ter del TUF
  • Nomina di due amministratori cooptati: Paolo Allegretti e Stefania Bertolini
  • Nomina di un nuovo amministratore indipendente: Paolo Piccini, AU di Liguria Digitale e manager con 30 anni di esperienza nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, della difesa e della sicurezza in multinazionali del settore tecnologico
  • Determinazione del compenso complessivo degli Amministratori
  • Revocato il Piano di Stock Grant 2017-2019 approvato in data 2 maggio 2017
  • Provvedimenti ex art. 2446 del Codice Civile

 

L’Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti di TerniEnergia, società quotata sul mercato telematico azionario (MTA) di Borsa Italiana, si è riunita in data odierna con la presidenza di Stefano Neri.

 

Parte ordinaria

L’Assemblea degli Azionisti ha esaminato e approvato il progetto di bilancio e preso atto della presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2017.

RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2017

I ricavi sono pari a Euro 64 milioni. La contrazione rispetto all’esercizio precedente (Euro 84,1 milioni al 31 Dicembre 2016; -24%) è attribuibile in prevalenza alla flessione dell’attività di EPC, interrottasi a partire dal secondo semestre.

L’EBITDA si attesta a Euro 2,2 milioni (Euro 17,3 milioni al 31 Dicembre 2016, -87,1%). L’Ebitda Margin è pari al 3,5%, in diminuzione rispetto all’esercizio 2016 (20,6%).

Il Risultato Operativo Netto (EBIT) è pari a Euro -37,3 milioni (Euro 8,1 milioni al 31 Dicembre 2016), dopo ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni non ricorrenti per Euro 39,6 milioni (Euro 9,2 milioni totali nel 2016). Questo dato, in particolare, è influenzato dalle svalutazioni, di natura eccezionale e non ricorrente, dovute in prevalenza alla valutazione di tutti gli impianti industriali al “fair value” anziché al valore d’uso, nonché alla discontinuità relativa all’attività di EPC per la quale è prevista la cessione nel Piano di risanamento e rilancio richiamato nelle linee strategiche comunicate al mercato in data 27 marzo 2018.

Il Risultato netto si attesta a Euro -39,6 milioni (Euro 1,15 milioni al 31/12/2016), mentre il risultato ante imposte (EBT) è pari a Euro -45,7 milioni.

La Posizione Finanziaria Netta è pari a Euro 89,8 milioni (Euro 93,9 milioni al 31/12/2016), in miglioramento del 4,3%, di cui Euro 64,6 milioni sono stati riclassificati come PFN a breve, principalmente per la definizione di una moratoria dell’attuale indebitamento finanziario della Società, al fine della individuazione di proposte di riscadenzamento dello stesso.

Il Patrimonio Netto è pari a Euro 21 milioni (Euro 57,5 milioni al 31/12/2016), con una riduzione del 63,4%. Il Patrimonio Netto tiene conto anche delle azioni proprie detenute in portafoglio, che ammontano a n° 1.012.224.

 

RISULTATI TERNIENERGIA S.P.A. AL 31 DICEMBRE 2017

I Ricavi netti si attestano a Euro 33,6 milioni (Euro 30,7 milioni al 31/12/2016). Il margine operativo lordo (EBITDA) è pari a Euro -2,7 milioni (Euro 3,9 milioni al 31/12/2016). Il Risultato operativo netto (EBIT) è pari a Euro -45,4 milioni (Euro -2,5 milioni al 31/12/2016).

Il Risultato netto è negativo per Euro 42,2 milioni (Euro -6,7 milioni al 31/12/2016). La PFN ammonta a Euro 71,3 milioni (Euro 74,4 al 31/12/2016), mentre il Patrimonio netto si attesta a Euro 10,7 milioni (Euro 50,7 milioni al 31/12/2016).

Le valutazioni di bilancio sono state effettuate nel presupposto della continuazione dell’attività aziendale, dopo aver considerato e analizzato tutti gli elementi disponibili ed utili a tale riguardo.

La situazione patrimoniale della TerniEnergia S.p.A. al 31 Dicembre 2017 presenta un Patrimonio netto diminuito di oltre un terzo rispetto al Capitale Sociale a causa delle perdite realizzate. Di conseguenza si manifesta la fattispecie prevista dall’art. 2446 del Cod. Civ..

 

RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE EX ART. 123-TER D. LGS. 58/98

L’Assemblea ha approvato la Relazione sulla remunerazione degli Amministratori e dei Dirigenti con responsabilità strategiche prevista dall’art. 123-ter del D. Lgs. 58/98.

 

NOMINA DI DUE AMMINISTRATORI COOPTATI

L’Assemblea ha, inoltre, provveduto a ratificare la nomina per cooptazione quali Amministratori del dott. Paolo Allegretti (consigliere esecutivo) e della dott.ssa Stefania Bertolini (consigliere indipendente), che resteranno in carica fino alla scadenza dell’attuale Consiglio di Amministrazione e quindi fino alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio dell’esercizio al 31 dicembre 2018. In base a quanto comunicato alla Società, la dott.ssa Stefania Bertolini non possiede azioni di TerniEnergia SpA, mentre il dott. Paolo Allegretti detiene n. 7.777 azioni di TerniEnergia S.p.A..

 

NOMINA DI UN NUOVO CONSIGLIERE INDIPENDENTE

L’Assemblea ordinaria della Società ha provveduto a nominare in data odierna l’ing. Paolo Piccini quale nuovo consigliere indipendente. L’ing. Piccini ha dichiarato di possedere i requisiti di indipendenza ed onorabilità previsti dalla normativa vigente e dallo Statuto societario e di non possedere alla data odierna azioni di TerniEnergia.

Il Curriculum Vitae del dell’ing. Piccini, di seguito in forma sintetica, sarà messo a disposizione sul sito della società www.ternienergia.com, sezione Corporate Governance.

Paolo Piccini, 57 anni, laureato in ingegneria elettronica all’università di Genova, è attualmente Amministratore unico di Liguria Digitale e vanta 30 anni di esperienza maturata nei gruppi del settore tecnologico Olivetti, Marconi, Finmeccanica. E’ dirigente di azienda dal 1994. Ha conseguito il profilo manageriale attraverso un’esperienza in posizioni apicali di direttore generale e managing director con la piena responsabilità a livello di conto economico di organizzazioni multinazionali con più di tremila addetti ed esperienze di business negli Stati Uniti, Russia, Turchia e Medio Oriente e Gran Bretagna.

A seguito della nuova nomina il Consiglio di Amministrazione è così composto: Stefano Neri (Presidente con poteri esecutivi), Paolo Allegretti (con poteri esecutivi), Laura Bizzarri (con poteri esecutivi), Monica Federici, Paolo Ottone Migliavacca (consigliere indipendente), Mario Marco Molteni (consigliere indipendente), Stefania Bertolini (consigliere indipendente) e Paolo Piccini (consigliere indipendente).

 

DETERMINAZIONE DEL COMPENSO COMPLESSIVO DEGLI AMMINISTRATORI

L’Assemblea ordinaria degli Azionisti ha, infine, deliberato una riduzione del compenso complessivo massimo spettante al Consiglio di Amministrazione, da Euro 720.000 a Euro 330.000, e l’eliminazione della previsione del compenso variabile per gli Amministratori esecutivi e i Dirigenti con Responsabilità strategiche.

 

Parte straordinaria

REVOCA DEL PIANO DI STOCK GRANT 2017-2019

L’Assemblea straordinaria degli Azionisti, alla luce dell’attuale situazione patrimoniale–finanziaria della Società e dei provvedimenti ex art. 2446 del C.C., all’ordine del giorno dell’Assemblea odierna, ha deliberato di revocare il Piano di Stock Grant 2017–2019, approvato in data 2 Maggio 2017 dalla stessa Assemblea, e di svincolare la riserva di utili a servizio di detto Piano e denominata “riserva vincolata aumento di capitale a servizio del Piano di Stock Grant 2017-2019” per l’importo corrispondente da destinare a riserva disponibile del patrimonio.

PROVVEDIMENTI EX 2446 COD. CIV.

Infine l’Assemblea straordinaria di TerniEnergia S.p.A., alla luce della situazione rilevante ex art. 2446 c.c. secondo quanto già comunicato in data 27 aprile 2018 e 14 maggio 2018, ha deliberato:

(a) di approvare la situazione patrimoniale, economica e finanziaria della Società al 31 marzo 2018, da cui risulta una perdita di Euro 913.274 per il primo trimestre 2018;

(b) di provvedere alla copertura delle perdite complessive e delle riserve negative risultanti dalla situazione patrimoniale al 31 marzo 2018 pari rispettivamente a Euro 49.828.229 (comprensivo delle perdite risultanti al 31 dicembre 2017 pari ad Euro 42.189.512) e a Euro 22.801.198, come segue:

–  quanto ad Euro 25.713.516 mediante integrale utilizzo di tutte le riserve disponibili risultanti dalla medesima situazione patrimoniale; e

– quanto al rimanente importo di Euro 46.915.910 mediante la riduzione del capitale sociale della Società per un importo corrispondente e, pertanto, da Euro 59.197.230 a Euro 12.281.320;

 

DEPOSITO DOCUMENTAZIONE

Il verbale dell’Assemblea sarà messo a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità previste dalla normativa vigente.

Si rende noto che sono a disposizione del pubblico presso la sede della Società, sul sito internet www.ternienergia.com, (sezione Investor Relations/Bilanci e Relazioni), nonché presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info, all’indirizzo www.1info.it, il Bilancio d’esercizio di TerniEnergia S.p.A. al 31 dicembre 2017, approvato dall’Assemblea degli Azionisti ed il Bilancio Consolidato del Gruppo TerniEnergia al 31 dicembre 2017, corredati della documentazione prevista dalle vigenti disposizioni.

La documentazione relativa ai componenti del Consiglio di Amministrazione nominati, comprensiva di tutti i curricula vitae, è disponibile presso la sezione Investor Relations/Corporate Governance/Documenti societari del sito internet www.ternienergia.com.

 

 

Il Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Dott. Filippo Calisti, dichiara, ai sensi del comma 2 dell’art. 154-bis del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

 

Condividi con un amico

Hi, this may be interesting you: L’Assemblea approva il bilancio 2017; nomina di Paolo Piccini come amministratore indipendente! This is the link: https://www.ternienergia.com/lassemblea-approva-il-bilancio-2017-nomina-di-paolo-piccini-come-amministratore-indipendente/

Utilizziamo i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito, per acconsentire clicca sul bottone o continua la navigazione facendo scorrere la pagina. Per saperne di più leggi la nostra cookie policy.